22/01/09

Interviste, esami, ambulanze e libri (quasi) in via di uscita.

Ennesimo punto della situazione, che comunque inizia a scaldarsi sempre di più (nel bene o nel male).

Scrittura:

Il prossimo romanzo è ancora nell'oblio della fantasia inespressa (luogo inventato ora su due piedi). Potrebbe anche prendere forma come un romanzo-blog, anche se un po' diverso da quelli che sono attualmente in giro. Chi vivrà, leggerà (spero).

Il blog (questo) va abbastanza bene: ho finalmente passato le 100 visite giornaliere, che nei pochi mesi in cui è stato aperto credo che non sia male. Tra l'altro ho messo qualche post su facebook, e i commenti positivi che ho ricevuto mi fanno pensare che - come nella mia idea originale - anche quello che scrivo qui possa essere riciclato per un libro-raccolta come quello che deve uscire. Ma certo ci vuole ancora un bel po' di tempo, per cui inutile affrettare troppo le cose.

È anche uscita una recensione de il gatto che cadde dal Sole, su Liblog e cioè qui. Andatevela a leggervela, così vedono che parlare di me aumenta gli accessi e forse ne parlano ancora ^^.

Editoria:

Io scrivo esce ormai tra poco più di due mesi, e io ancora non ci ho fatto proprio l'idea. Chissà se sarà bello? Chissà se sarà distribuito in tutto il mondo o solo nell'emisfero Australe? Chissà se per lo meno uscirà per davvero? Chissà se... uhm... ok: se non si fosse capito, inizio a sentirmi un po' in ansia.

Riguardo ai romanzi, ho mandato in giro altri manoscritti anche a editori amici di amici, ma come sempre le risposte latitano e io resto qui ad aspettare. E insomma, aspettiamo ancora...

Università:

Il 4 Febbraio ho il colloquio di Anatomia I. Il 18 ho l'esonero di Biologia e tra il 20 e il 28 Febbraio ho l'orale di Chimica organica. Sono tre nomi diversi che effettivamente indicano tre prove dal diverso significato burocratico all'interno dell'università. Una volta c'erano solo gli esami, e raramente gli esoneri... ma se hanno cambiato le cose si vede che è meglio adesso, no?! ^^

Comunque Anatomia più o meno l'ho studiata, anche se bisogna ricordarsi tutto a memoria e su certe cose ho ancora praticamente il vuoto. Sperando in una risoluzione positiva della cosa (una mia amica l'ha passato scrivendosi mezzo libro sulla mano... potrei chiedermi se mi presta le fotocopie) poi in 2 settimane preparerò Chimica organica e Biologia, che comunque rispetto ad Anatomia sono una passeggiata visto che ci sono anche delle cose da capire, oltre che da ripetere a memoria tipo poesia di Natale.

Se invece mi bocciano ad Anatomia, direi che sono fottuto.

Croce Rossa:

Ho un po' ridotto gli impegni con il volontariato (le giornate sono formate da solo 24 ore) ma continuo sempre a farmi il mio turno in ambulanza di tanto in tanto nonché a dare una mano come istruttore durante i corsi.

Proprio questa domenica c'è stato un corso BLS-D (sarebbe l'uso del defibrillatore) e mi pare che sia andato abbastanza bene. In questo momento il mio gruppo dovrebbe essere in grado di "sfornare" operatori BLS-D a manetta (sarebbe la gente che sa usare il defibrillatore) e se pensate che già pochissimi anni fa il defibrillatore sull'ambulanza nemmeno ci stava, vi renderete forse conto di quanto sia valido - a volte - l'impegno di tanta gente che fa volontariato.

Ovviamente, oltre a tutto questo ci sarebbe anche il mio lavoro vero... ma di quello non parlo: non è che sia poi così interessante, temo ^^.

Simone

10 commenti:

Gloutchov ha detto...

Urk! Il defibrillatore... ho sempre sognato dire "Libera!" come fanno nei film ^_^

Simone ha detto...

Però non si dice "libera!", almeno con quello che usiamo noi. C'è una filastrocca del tipo "via io, via tu, via tutti!", serve a non fulminare la gente per sbaglio ^^.

Simone

Valery ha detto...

poi urlate tipo film americani" avanti, ancora , ancora nooo lo stiamo perdendo"?

Ma tu su Facebook, ci posti solo i post o hai proprio importato il tuo blog, su fb?Così per curiosità.
Voelvo farlo, ma mi sa che nel momento che lo fai diventa di proprietà di FB o ho detto una cavolata?°_°

ciao Valery

Alex McNab ha detto...

IN primis: mi è arrivato il libro!!! Grazie!!! Stampato molto bene, complimenti vivissimi.
Tra X giorni dovrebbero arrivarti anche i miei, ma non so darti una data perchè te li ho fatti spedire direttamente da Blurb (in America).

Ora leggo la rece del libro dei gatti.

Sono lieto che l'appoggio esterno di facebook ti abbia procurato nuovi fans. Pensa, oltre a far cazzeggiare milioni di persone FB può anche essere utile ^_^

Simone ha detto...

Valery: bo' a dire il vero non è che la realtà somigli molto a E.R... su fabebook ogni tanto metto un post "manualmente", e non so se diventa tutto loro... speriamo di no! ^^

Alex: grazie, allora aspetto l'arrivo dell'opera! ^^

Simone

dactylium ha detto...

Cavolo, Simo, e io che ti vedevo già tipo il dott. Carter...
"Carica a 300! Libera! Lo stiamo perdendo! 10 cc di epinefrina intracardiaca! C'è emorragia peritoneale! Dobbiamo aprire! Sega sternale! Non respira! Kit per tracheotomia!"

Va be', scherzi a parte, visto che su queste cose c'è poco da scherzare, il tuo impegno come volontario è davvero nobile. E, come il tuo, quello di tutti colori che sacrificano parte del loro tempo libero per aiutare altre persone.

E purtroppo, spesso, queste azioni sono sottovalutate o non adeguatamente riconosciute.

Un saluto, dacty.

P.S.
Sentiti libero di correggere le cazzate fantamediche che ho scritto.
Ad esempio, non credo che la sega sternale sia utile in caso di emorragia peritoneale, però mi piaceva il nome. ^^

dactylium ha detto...

- Edit -

"Tutti colori" è ovviamente un errore di battitura per "tutti coloro". :-)

Sorry.
dacty

Simone ha detto...

Dacty: be', non mi pare sinceramente di fare chissà cosa, anche perché come ho detto in questo momento non faccio spesso dei turni. E comunque di roba medica so poco o niente (cioè, sono al primo anno!) per cui puoi scrivere quello che ti pare... almeno per un po' ^^.

Simone

Mighty83 ha detto...

Ma con tutti sti impegni trovi anche il tempo per lavorare? :)

E giusto per curiosità... Che lavoro fai? :F

Simone ha detto...

Mighty: sono Ingegnere civile e lavoro in uno studio "di famiglia". Per il momento riesco a gestire un po' tutto, ma ho preso già in considerazione il fatto che più avanti potrei dover mollare tutto per studiare... vedremo dopo che succede.

Simone