17/12/08

Le cose che mi piacciono a me: Chinese Democracy, dei Guns... vabbe', di Axl Rose.

E vabbe', è uscito. C'hanno messo 17 anni a tirarlo fuori, ed è uscito. Nel frattempo si è smontata la band, si sono scannati per i diritti delle canzoni, quasi tutti i membri originali si sono fatti un gruppo per conto loro ed è rimasto solo Axl Rose (veramente c'è anche il vecchio tastierista, ma nemmeno so come si chiama) a prenderci per il culo tutti cercando di convincerci che lui da solo basta e avanza per chiamarsi Guns 'n Roses.

Insomma, come dicevo, alla fine è uscito. Sono alla Feltrinelli in cerca di qualcosa da leggere (alla fine comprerò Terry Pratchett) e me lo ritrovo davanti al naso: Chinese Democracy, dello stesso gruppo (ok, cantante) che ha fatto Sweet child of mine, Paradise City e altre centomila canzoni con cui mi sono rincoglionito da ragazzino.

Tanto fa sicuramente schifo, mi dico. Axl si crede stocappero, ha fatto un casino e alla fine dopo tutto questo tempo avrà messo insieme qualcosa tanto per tirare fuori un CD e togliersi dalle costole un po' di creditori. Questo disco è una sicura vaccata, mi ripeto, non c'è neanché la benché minima speranza che sia solo lontanamente non orrendo.

E poi me lo compro lo stesso.

La cosa brutta, ma brutta davvero della musica non in MP3, è che non te la puoi sentire quando sei in giro. Sei a piedi alla Feltrinelli, hai appena comprato un CD e non hai niente con cui ascoltarlo (ma qualcuno lo possiede ancora, un CD portatile?) Io non ho nemmeno uno stereo decente a casa, e la musica l'ascolto praticamente solo in auto o quando vado a correre. Insomma passa il pomeriggio, e gli Axl 'n Roses stanno lì sul tavolo dell'ingresso che tanto di sicuro fanno schifo, per cui chissene frega.

Finalmente devo uscire, e prendo la macchina. Apro il mio bel CD nuovo nuovo, lo infilo nello stereo senza la minima speranza, e parte l'intro: un minuto di suoni strani, un riff di chitarra che dice aspetta ora parto, aspetta ora parto... e poi finalmente Axl inizia a strillare e la canzone prende il via una volta per tutte.

Be', tagliamo alla fine così vi tolgo la curiosità di sapere che cosa ne penso: questo album è bello al quadrato.

Il primo ordine di bellevolezza è dato dal semplice fatto che questo album è semplicemente non brutto, quando nessuno al mondo ci avrebbe mai scommesso una lira. Il secondo ordine di bellevolezza è che, semplicemente, non solo questo Chinese Democracy è non brutto, ma è per l'appunto effettivamente bello davvero. Le prime sette tracce di fila sono una meglio dell'altra. Poi c'è qualche canzone che mi piace e non mi piace (ma neanche i vecchi dischi dei Guns mi piacciono al 100%) e si conclude con altre 4 tracce che risollevano il livello generale che rischiava di calare.

L'unico difetto di questo disco è che c'è scritto Guns 'n Roses sopra, così uno parte con l'idea che debba fare schifo e rischia di convincersi anche che sia così, come nel caso di tante opinioni che ho letto online. Ma tanto queste sono le recensioni delle cose che piacciono a me, per cui poco importa il giudizio degli altri: Chinese Democracy di Axl Rose è il mio disco preferito da troppi anni a questa parte.

Non dico che sia il mio preferito dai tempi di Use your illusion II... ma di sicuro ci manca davvero poco.

Simone

4 commenti:

Auro ha detto...

Dico solo una cosa: Terry Pratchett *_*

Anzi ce ne aggiungo un'altra: Discworld *_*

Ah già, poi c'erano i Guns ^_^"

Samirah ha detto...

Per quel poco che ho sentito finora in radio... piace un sacco anche a me! *_*

Simone ha detto...

Auro: *_* vuol dire che ti piace? Io l'ho iniziato ma devo dire che non mi ha preso molto... vedremo andando avanti!

Samirah: sì, ci sono 3-4 canzoni proprio belle. Però non credo stia piacendo molto ai vecchi fan, almeno mi pare.

Simone

Auro ha detto...

Io ho letto solo Discworld e mi è piaciuto da matti. E' demenziale al punto giusto. Poi va molto a gusti, a me diverte il suo modo di fare fantasy ma mi hanno anche detto che qui da noi è stato tradotto coi piedi e che quindi fa schifo. Solo che non è colpa sua ^_^"