16/02/09

(Quasi) tutto arriva, per chi sa aspettare.

Novità, grandi novità o quasi novità, visto che sono cose che un po' già si sapevano:

Intanto ad Anatomia I ho preso 23. Che non è poi questo gran bel voto, ma non è nemmeno da buttare visto che hanno bocciato quasi metà delle persone e - personalmente - ho trovato questo esame davvero difficile. Qualcun altro avrà preso 30 studiando una settimana... ma vabbe': infatti ho detto personalmente ^^.

Sarà che era tutto da imparare a memoria tipo poesia delle medie (soltanto che neanche ci stavano le rime!) e che mentre ripetevo la gamba mi scordavo il braccio e mentre ripetevo il braccio mi scordavo la testa... comunque vabbe': potevano darmi qualcosina di più come potevano benissimo darmi molto di meno, per cui questo era il primo scoglio da superare e posso dire che è andata decisamente bene. Adesso mi mancano solo altri 50 e rotti esami (sinceramente non sono ancora riuscito a contarli) e poi con la seconda laurea ho finito: e pensare che ci voleva così poco ^^!

Per quanto riguarda invece il settore letterario io scrivo, il libro che non so se vi ho già detto ma che sto per pubblicare ormai a breve, in seguito alla solita serie di auto-ricerche da scrittore sfigatissimo è uscito fuori:

Questo


questo

e anche questo!

A parte che finchè non lo vedo sugli scaffali per me il libro non esce e resta sempre un pesce d'Aprile (che del resto la data di uscita è quella) questa cosa mi ha dato una sensazione allo stomaco simile a quella che si ha in cima alla prima discesa delle montagne russe, quando il carrello è salito fino al punto più alto. Speriamo insomma che poi ci sia da divertirsi con giri della morte, discese terrificanti e cose del genere, e che alla fine la gente non scenda giù sbadigliando ^^.

Per quanto riguarda invece il futuro più prossimo, per non dire imminente, questa settimana devo dare non uno, ma ben due esami (sempre nell'idea che io chiamo esami anche i cosiddetti moduli, corsi integrati, esoneri o quello che è, visto che tanto devi darli per forza). Si tratta della parte organica di Chimica (l'inorganica me l'hanno riconosciuta da Ingegneria) e della prima passata di Biologia, materia che poi andrà riesumata per fare l'orale insieme a genetica, a Giugno.

Sono prove molto più semplici di quanto non fosse Anatomia I... solo che ovviamente finché dovevo dare Anatomia ho studiato quello, nella ormai radicata tradizione studentesca di trascurare le materie meno esigenti. Ce la farò a passarli tutti e due? Andrà bene almeno uno? Mi segheranno tutti e mi faranno cancellare pure Anatomia I, per punizione?

Chi vivrà vedrà (o leggerà su questo blog)... ma adesso è meglio che vada a studiare.

Simone

9 commenti:

Gloutchov ha detto...

Dai che non è un pesce d'aprile... :) E 23 non è così male; 22 sarebbe stato peggio, no? ^_^

sommobuta ha detto...

Buono studio Simone!!
E non dimenticarti i componenti del corpo, che più in là ti servono!!

Paziente: "Dottor Simone, ho male alla caviglia!"

Dott. Simone: "Mi dispiace, nonnetto...Ma oggi mi ricordo solo braccio, sterno e falange del dito mignolo. Passa tra una settimana!"

:D

Carmelo Scaccia ha detto...

Anch'io domani ho genetica e dopodomani chimica....mamma mia che bordello che ho in testa!

In bocca al lupo Simo'

Simone ha detto...

Glauco: bo', io finché non lo vedo... e peggio ancora per quelli che hanno "segato", direi ^^.

Sommobuta: ehm, tutto vero... a parte che il nonnetto sarò io (considerati i tempi ^^)

Carmelo: grande, ma allora non mettono gli appelli a c...avolo solo da me! ^^ In bocca al lupo!

Simone

Alex McNab ha detto...

Mi sembri in un periodo bello prolifico, in tutti i campi... complimenti! Sinceramente un po' t'invidio, ma in senso buono: stai dando il meglio per le cose in cui credi, e alla fine questa "strategia" paga sempre.

O "quasi", per parafrasarti :-)

Simone ha detto...

Bo', prolifico non lo so visto che con la scrittura sto un po' fermo (a parte le boiate che scrivo su questo blog).

Diciamo che è una fase molto di transizione, probabilmente da qui a un anno avrò le idee molto più chiare su tante cose... o appunto "quasi" ^^.

Simone

Auro ha detto...

Bravo! Io poi il primo dei due non l'ho passato. Mi ha tenuto dentro sette minuti, fatto due domande a cui non mi ha fatto rispondere perchè tanto secondo lui erano sbagliate anche se non le avevo ancora date e mi ha cacciato via dopo avermi ampiamente umiliato perchè non gli ho detto il titolo del modulo monografico ma l'ho descritto in termini generici. Morale della favola: non dare esami quando il professore ha il mal di schiena e dice di voler finire alla svelta per non stare troppo seduto ^_^" mi sa che è meglio se aspetto che vada in pensione a sto punto...

Simone ha detto...

Auro: aia, mi dispiace... la situazione peggiore è quando il prof. deve andare al mare e boccia tutti per sbrigarsi. Per fortuna che è inverno ^^.

Simone

Claudio Giubrone ha detto...

Non penso sia un brutto voto sia perché se c'è l'impegno nessun voto è brutto e sia perché la materia è difficile.