08/05/09

Viral Marketing: come aumentare vertiginosamente le vendite di un libro... e ancora meglio se è il mio (video).

Quella che vedrete nel filmato è una nuova strategia di Viral Marketing che potrete sperimentare personalmente all'interno di una qualsiasi libreria.

Efficace per qualsiasi tipo e genere di libro, questa tecnica è particolarmente valida per promuovere i testi di piccoli editori e le opere di scrittori emergenti ancora sconosciuti.

In quest'ultimo caso, infatti, l'applicazione di questo semplice quanto geniale stratagemma può far aumentare le vendite anche del 1000%, così da portare al successo testi che, altrimenti, sarebbero rimasti assolutamente ignorati.

Non ci credete? E allora che aspettate, guardate il filmato... e poi, mi raccomando: fatelo col mio libro ^^.



Nel caso che un commesso vi scopra e decida di picchiarvi, non perdete la calma: leggetegli rapidamente qualche passo di Io scrivo, e in men che non si dica l'amicizia e il sorriso torneranno sul viso di tutti.

Altrimenti, tirategli il libro in un occhio e datevela a gambe.

Simone

P.S.

Visto che secondo me ve lo state chiedendo, vi confermo che sì: il libro stava effettivamente nel penultimo scaffale in basso, dietro a quel librone enorme messo a mo' di pietra tombale. Se non altro, per lo meno ce l'avevano! ^^

22 commenti:

dactylium ha detto...

Non m'inganni, quel video è un fake.

Quella è la libreria di casa tua.
Anzi, è stato girato in uno studio cinematografico di Cinecittà.
Anche se in effetti mi pare di riconoscere l'ambientazione della Universal a Los Angeles... ^^

Mitico Simone, questo sì che è vero marketing applicato!

Ciao, dacty

CyberLuke ha detto...

Ma l'hai girato alla Fnac di Roma?
Sembra proprio dove l'ho localizzato io.
E, per la cronaca, avevo sistemato la seconda copia (l'altra me l'aveva data la commessa) in evidenza esattamente come da te suggerito.
Direi che se non una cena, una bella colazione me la devi tutta.

Valery ha detto...

Te 6 pazzo!!

Alla fnac..mm più tardi devo farci un salto controllo...

ciao
Valery

Simone ha detto...

Dacty: ahaha, no non è casa mia. Ti pare che scrivo come uno che c'ha tutti quei testi di critica letteraria? ^^

Cyber: no non è la Fnac, e la copia era solo quella! Poi con quel che guadagno coi diritti diciamo che la colazione ci viene un po' risicatina... però con l'assegno che ti ho fatto per la recensione ci mangi un mese ^^.

Valery: ^^

Simone

Mirco ha detto...

ahahah Lol! :D
Anzi, io rimarrei lì facendo finta di essere qualcun altro e direi "quel libro è geniale" a chiunque si avvicini.

sgerwk ha detto...

Aspetta, ma quella e' la libreria dove sono passato 10 minuti fa... quella in cui ho messo il tuo libro dietro altri 15!

Alex McNab ha detto...

Fantastico!
Io ho fatto più o meno lo stesso in quel di Milano, sempre col tuo libro... sappilo ^_^

Mr. Lunastorta ha detto...

Io di solito faccio il contrario con i libri di Licia Troisi: appena ne vedo uno lo nascondo!
Purtroppo sono talmente numerosi che è un'impresa disperata.

L ha detto...

Lunastorta, puoi sempre mettere fuoco alla libreria.

Simone ha detto...

Mirco: be', così inizia a diventare una specie di lavoro, però. Vendere libri per lavoro... uhmmmmmm....

Sgerwk: ah, ora si spiega tutto! ^^

Alex: ahah, grande!

Simone

lyeb ha detto...

io l'ho preso a euroma e in effetti era leggermente nascosto...comunque mi piace davvero sei riuscito a integrare bene gli articoli del blog e hai scelto i migliori, bel lavoro!

Squadra Anti Marketing ha detto...

Il viral marketing ci ha rotto le palle, abbiamo deciso di punire chi se ne serve.
Invieremo le nostre squadre nelle librerie di tutta Italia a nascondere le copie del tuo libro dietro quelli di matematica o di filosofia.

Così impari.

Bruno ha detto...

Ok Ok, il post precedente è mio.

Le squadre anti-marketing non esistono (purtroppo?).

In bocca al lupo con le vendite...

Simone ha detto...

Lyeb: grazie davvero per il bel commento... e ovviamente per aver preso il libro!

Squadra: be', basta che lo lasciate così com'è allora! ^^

Bruno: grazie e crepi il lupo!

Simone

CyberLuke ha detto...

Ieri ho messo in evidenza il tuo volumetto alla Mondadori Fontana di Trevi.
Il mio credito in termini di cappuccino/cornetto aumenta.

Simone ha detto...

Cyber: sei un grande! E tra l'altro è la prima volta che qualcuno lo trova a una Mondadori a Roma, per cui si vede che l'hanno tirato fuori dal magazzino! ^^

Simone

Mr. Lunastorta ha detto...

Sabato mi sono presentato alla Mondadori di Arona:
"Buongiorno, vorrei ordinare un libro!" (parto prevenuto: non hanno mai quello che cerco)
"Sì, mi dica titolo e autore..."
"Io Scrivo di Navarra."
La signorina picchietta un po' sulla tastiera del pc, poi mi chiede:
"Mi scusi, ma di che casa editrice è?"
"Delos."
"Mi spiace non la distribuiamo."

Ci sono rimasto un po' male...

Oggi lo ordino su Internet! ^_^

Simone ha detto...

Lunastorta: ci sono rimasto male pure io! ^^ Comunque fa niente, di librerie è (quasi) pieno il mondo... e grazie!

Simone

Dilva ha detto...

Simone: Belle mani...anche quelle sono le tue?!

Lunastorta: SiSi! I libri di Licia Troisi sono davvero troppi. Si dovrebbe dare fuoco all'autrice ihihihi scherzo...altrimenti quanti poveri bimbi piangerebbero per il Fantasy del secolo? io l'ho letto e non l'ho trovato un fantasy per adulti^^

Simone ha detto...

Dilva: ehm... sì. Grazie ^^.

Simone

Crisa ha detto...

Innanzi tutto, Auguri per il tuo libro! Lascio un commento in questo post perché è la stessa cosa che faccio anch'io, quando capito in libreria:-)Saluti Cristiana

Simone ha detto...

Grazie davvero!

Simone